Macchie scure sulla pelle:  come togliere le macchie scure dal viso

macchie scure sulla pelle

Le macchie scure sulla pelle e le discromie della pelle: attraverso questo articolo voglio entrare più nel dettaglio e svelarti qualcosa in più sulla cura della pelle affrontando uno dei problemi cutanei più sentiti, che preoccupa milioni di donne nel mondo. 

Un terzo delle donne di età compresa tra 20 e 30 anni e il 40% delle donne con 10 anni in più hanno problemi di iperpigmentazione, un inestetismo che preoccupa addirittura più delle rughe.

Le discromie del tono della pelle colpiscono le donne di ogni età togliendo uniformità al colorito e luminosità all’incarnato.

Continuando nella lettura scoprirai come eliminare le macchie scure sulla pelle partendo dai fattori scatenanti fino a giungere all’applicazione dei metodi più innovativi per raggiungere come risultato più luminosità, compattezza e senza macchie scure sulla pelle del viso.

 

Sono davvero entusiasta di condividere con te tutto ciò che ho imparato sulla pelle!

 

Sarai d’accordo con me che conoscere le cause delle macchie scure sulla pelle

è importante, per prevenirle e migliorare l’aspetto del viso.

 

I segreti per una  pelle sana:  come proteggersi dalle macchie scure sulla pelle

 Macchie scure sulla pelle

La funzione delle cellule che producono pigmenti è proteggerci:

quando compaiono pigmenti irregolari e macchie scure sulla pelle significa che la pelle sta tentando di proteggersi da sola.

Il colore naturale della pelle deriva dai melanociti, le cellule che producono i pigmenti, ed è completamente influenzato dal nostro patrimonio genetico.

Le macchie scure sulla pelle e le zone pigmentate non sono influenzate dal patrimonio genetico, ma sono il risultato di un’anomalia del funzionamento e del comportamento dei melanociti che,  a causa di fattori interni ed esterni, come meccanismo di difesa sviluppano un’ iperproduzione di pigmento.

Il melanocita che risiede nello strato profondo dell’epidermide, protegge le cellule negli strati superiori della pelle, producendo il pigmento e depositandolo nelle cellule epidermiche, al fine di prevenire danni cellulari.

 

Tradotto in parole “pratiche”,  eccoti un esempio:

immagina di essere in riva al mare a rilassarti, più sarà profonda e scura l’abbronzatura, più duramente avranno lavorato i melanociti per proteggere le cellule sane della tua pelle.

Un arco di tempo prolungato trascorso al sole fa immediatamente scattare un meccanismo naturale di difesa della pelle: la produzione eccessiva di melanina che stimola la comparsa di macchie scure sulla pelle e discromie.

 

 

 

Ci sono altri fattori che provocano macchie scure sulla pelle.

L’esposizione ai raggi UV è solo uno dei fattori che può mandare in tilt il melanocita, spingendola a produrre macchie melaniche, efelidi e discromie.

 

Il tono della pelle può cambiare anche a causa:

Ormoni: i fattori che provocano squilibri ormonali hanno ricadute anche sulla produzione eccessiva di pigmentazione da parte dei melanociti.

Questo può avvenire a causa di un cambiamento importante (pubertà, gravidanza, menopausa), assunzione di farmaci, malattie e stress.

Lo stress eccessivo può alterare i livelli di ormoni nel corpo e attivare i melanociti.

Infiammazioni: qualsiasi infiammazione della pelle può provocare un’ iperpigmentazione.

I fattori scatenanti potrebbero essere:

  • una cura della pelle inappropriata,
  • l’esfoliazione eccessiva,
  • un peeling chimico aggressivo,
  • danni allo strato epidermico superficiale,
  • mancanza di idratazione e protezione.

 

Tutti fattori che possono recare un colorito irregolare o portare alla formazione di macchie scure sulla pelle.

 

È interessante notare che sebbene i melanociti  risiedono nello strato basale, la maggioranza del pigmento in eccesso che depositano si colloca in uno strato più esterno.

 

 

 

 

Questo è un punto a tuo favore, ciò significa che le discromie della pelle possono essere attenuate efficacemente se si utilizzano i giusti prodotti di cura della pelle senza dimenticare che la prima strategia per evitarle è quella di prevenire la comparsa di macchie scure sulla pelle.

Macchie scure sulla pelle

E’ anche vero che l’avanzare degli anni è un dato di fatto, ed è sempre più difficile mantenere lo splendore della giovinezza, ma vorrei che ti fosse ben chiaro che non è assolutamente necessario mostrarne i segni!

 

A questo serve l’utilizzo regolare di trattamenti quotidiani che comprendono filtri in grado di bloccare ogni tipo di radiazione responsabile di stimolare la produzione di pigmento.

 

Il più delle volte, questa azione preventiva viene sottovalutata o considerata inutile.

Spesso si pensa di trovare una scorciatoia, per un’eliminazione facile e veloce delle macchie, nei trattamenti dermatologici come i peeling chimici e/o laser, senza considerare gli innumerevoli effetti collaterali.

 

È il caso dei peeling chimici che possono essere a base di acido retinoico, glicolico o triclororoacetico, quest’ultimo applicato sulla cute provoca infiammazioni evidenti come rossori, gonfiori, produzione di sieri e formazione di croste.

 

Oggi la ricerca e lo sviluppo nel campo della cura della pelle hanno fatto passi da gigante per cui è possibile ricorrere a trattamenti di ispirazione dermatologica che offrono benefici antimacchia a livelli professionali nella comodità di casa propria.

 

Come eliminare le macchi scure sulla pelle e regalare al proprio viso un aspetto radioso e compatto!

 Macchie scure sulla pelleSieri cellulari e trattamenti antimacchia sono prodotti costruiti in laboratorio, che fanno davvero la differenza non solo perché contengono ingredienti naturali, ma anche nella loro capacità di penetrare a livello cellulare.

I risultati delle applicazioni sono solitamente visibili in una o due settimane.

 

 

 

Tra i principi attivi è possibile vantare proprietà vegetali, antiossidanti come vitamine, acidi ed estratti botanici:

  • Acido L- ascorbico, vitamina C con effetti antiossidanti e protettivi
  • Alfa tocoferolo, antiossidante con effetti idratanti
  • Coenzima Q10, riattiva la rigenerazione cellulare
  • Ialuronato di sodio, con effetti altamente idratanti
  • Peptidi, attivatore di collagene ed elastina
  • Polifenoli, antiossidanti derivanti dalla frutta e dal tè verde
  • Vitamina B, dona resistenza alla pelle

 

 

Tutti i migliori prodotti per la cura della pelle del viso comprese le creme anti age più efficaci

contengono tutti questi elementi elencati che interagendo nella pulizia del viso fai da te permette di regalare al proprio viso un aspetto radioso e compatto.

Quindi una corretta routine giornaliera, diventa un impegno da seguire tutti i giorni ad ogni stagione.

 

Attenzione!

La tua routine giornaliera non deve limitarsi esclusivamente ad una cura della pelle dall’esterno, questo non è sufficiente ad attenuare le macchie scure della pelle e non può essere considerata una soluzione esclusiva per eliminare le macchie scure dal viso.

 

Un adeguato stile di vita unito ad una corretta nutrizione interna sono indispensabili al raggiungimento di uno stato di benessere totale.

 

Il cibo influisce tantissimo sulla condizione della pelle, infatti l’eccesso di zuccheri semplici e raffinati, nel loro processo di eliminazione stimolano la produzione di melanina e possono causare la spiacevole comparsa di macchie scure sulla pelle.

 

È possibile evitare questo processo ricorrendo ad alimenti anti age ricchi di vitamine “E” come, frutta secca e semi.

 

Assicura tutti i giorni al tuo organismo integratori anti invecchiamento naturali come:
noci, semi di canapa, di chia, di lino, di sesamo

poiché possiedono fattori protettivi unici come lignani e acidi grassi omega-3.

 

Ti lascio con l’ultima raccomandazione che ripeto in quasi ogni articolo ormai, ma che diventa necessaria per il tuo ottimale percorso di bellezza ovvero la COSTANZA.

 

C’è poco da dire, senza regolarità, perseveranza e fiducia si ottiene ben poco non solo nella cura della pelle ma nella vita in genere.

Un impegno costante e olistico rappresenta un ottimo esercizio a favore della tua bellezza e della tua personalità e questo consiglio vale anche se vuoi eliminare le macchie scure sulla pelle.

 

 

Ora che conosci queste soluzioni, prova a metterle in pratica!

Ci sono molte altre cose che possono aiutare la tua pelle ad avere un aspetto giovane e radioso, scoprilo scaricando gratuitamente il programma più adatto alla tua età e scopri tutto quello che c’è da sapere su come curare la pelle del viso.

come curare la pelle matura

Come curare la pelle a 20 anni

About The Author

Silvia

Consulente del benessere specializzata in estetica olistica e onicotecnica. Da sempre alla ricerca del bello e di una bellezza eterea e naturale

Cosa hai trovato di più interessante in questo articolo? Sentiti libero di commentare tramite Facebook. Rispondo di persona in genere entro 24 ore!

1 Comment

Leave A Response

* Denotes Required Field