Colore dello smalto: come sceglierlo in base al tuo tipo di pelle

colore dello smalto

Vuoi scoprire come scegliere il colore dello smalto più adatto al tuo incarnato, dando così alle tue mani un aspetto perfetto?

 

Se anche tu vuoi prenderti cura personalmente delle tue mani, e averle sempre curate e brillanti, senza dubbio hai un obiettivo:

 

vuoi presentarti sempre raggiante con dello smalto d’impatto per essere sempre in prima linea.

 

Sembra un gioco da ragazzi, ma scegliere il giusto colore dello smalto, può essere davvero impegnativo, una volta difronte all’espositore di smalti l’indecisione prende il sopravvento.

 

Il più delle volte la scelta ricade sull’umore, sull’outfit del momento (abbinamento smalto abito) o sui gusti personali e non si considera l’elemento fondamentale in grado di rendere davvero uniche le tue mani, donandole brillantezza e che danno una forte impressione di essere sempre ben curate: come scegliere lo smalto adatto.

Scegliere il colore dello smalto adatto per ogni occasione aiuta a valorizzare il tuo aspetto e ti permette di attuare un piccolo trucco in grado di agevolarti a far risaltare la tua bellezza.

 

Per poter essere impeccabile ad ogni occasione, dunque hai bisogno d’imparare a scegliere il colore dello smalto adatto.

 

Per far questo ci avvarremo dell’armocromia.

 

L’armocromia, è una scienza, che permette di stabilire quali sono i colori che meglio si armonizzano con i toni naturali della pelle, attraveso la valutazione di diversi aspetti qualitativi: saturazione, temperatura, profondità, contrasto.

 

L’armocromia studia l’armonia dei colori e ci permette di scegliere il miglior abbinamento in base al proprio colore di pelle.

 

Sarà capitato anche a te di notare come un colore applicato sull’unghia non rendeva come avresti voluto, non s’intonava alla tonalità della pelle e di restare totalmente insoddisfatta del risultato finale.

 

Bene, a fine articolo questo resterà solo un brutto ricordo e, grazie all’armocromia, da oggi in poi ti sarà più facile scegliere abbigliamento e make-up giusto per ogni occasione.

 

Sperimentare colori nuovi e le ultime tendenze di stagione sono sempre idee divertenti, ma che spesso inducono all’indecisione.

 

Fare affidamento sulle regole dell’armocromia per scegliere il colore dello smalto adatto, ti permette di effettuare le scelte giuste in base alle caratteristiche cromatiche della tua pelle.

 

Sapendo in anticipo cosa non è adatto a te,

è come indossare un vestito che sai di scartare se il colore non ti dona per niente.

 

Prima di poter scegliere il colore dello smalto più adatto alla tua pelle, è indispensabile riconoscere il fattore che ti permette di identificare quello più adatto a te, senza possibilità di errore.

 

Potrai compiere la tua scelta circoscritta di colori adatti alla tua pelle una volta identificato il sottotono della pelle.

 

Con dei semplici accorgimenti, potrai finalmente creare dei looks impeccabili in ogni momento e per ogni occasione e sarai in grado di scegliere i colori di smalto in base al sottotono della tua pelle.

 

Per capirne di più!

Il sottotono, che non va confuso con il colore della pelle (chiara, scura, olivastra), rappresenta la temperatura cromatica dello strato più profondo della pelle e può essere caldo, freddo o neutro, inoltre permette di stabilire quali colori valorizzano la tonalità della pelle e quali invece non legano per nulla.

 

Inoltre, devi sapere che, definire il sottotono rappresenta, un indicatore chiave anche per il trucco, infatti, ti sarà utile anche nella scelta del fondotinta più adatto.

 

Questa regola vale anche per il trucco!

 

Come scoprire il sottotono della tua pelle e identificare il colore dello smalto più adeguato

colore dello smalto

 

Una volta stabilito il sottotono della pelle attraverso un semplice test che ti propongo di seguito, non sarà difficile scoprire il colore in grado di ravvivare la tua pelle, rendendola luminosa e conferendole un aspetto più sano.

 

 

 TEST DEL SOTTOTONO

 

  • Se in spiaggia ti esponi senza protezione solare, la tua pelle:
  1. si abbronza facilmente
  2. si scotta rapidamente

 

 

  • Di che colore sono i tuoi occhi:
  1. nocciola, verde, marrone chiaro – e/o hanno macchie oro o miele all’interno
  2. azzurri, grigio, marrone scuro o nero

 

 

  • Osserva le vene sul polso alla luce naturale:
  1. blu- verde
  2. blu-viola

 

 

  • Che tipo di gioielli valorizza la tua carnagione:
  1. oro
  2. argento

 

 

  • Da ragazzina di che colore erano i tuoi capelli:
  1. rosso rame, castani – ramati, biondo
  2. nero, biondo cenere, o qualsiasi tonalità di marrone senza sfumature rosse visibili

 

 

  • Quale colore di abito ti dona un aspetto migliore:
  1. avorio, beige e giallo
  2. bianco puro e rosa

 

 

 SCOPRI I RISULTATI

 

Se hai dato una maggioranza di A hai un sottotono caldo.

Una maggioranza di B indica invece un sottotono freddo.

 

Una volta che hai individuato il sottotono è finalmente arrivato il momento di scegliere il colore dello smalto!

 

Ci siamo!

 

Ovviamente non sarai costretta a dire addio alla metà del tuo guardaroba o del tuo beauty case!

 

Conoscere il tuo colore di base ti permetterà di valorizzare la tua bellezza e di minimizzare le imperfezioni della pelle.

 

Se hai ottenuto parità tra A e B, sei fortunata perché hai un sottotono neutro e puoi sbizzarrirti con le nuances che più preferisci, anche in base al colore dei tuoi occhi, capelli o a come ti vesti.

 

Prima di continuare, se questa lettura ti sta piacendo, ti chiedo di fare click su Mi Piace. A te costa un secondo del tuo tempo, per me invece è molto importante. Grazie davvero 🙂

 

È’ propri adesso che questa ricerca inizia a farsi interessante.

Esegui il test e dal risultato ottenuto eccoti i miei consigli di stile su come abbinare i colori dello smalto alla tua pelle.

 

colore dello smalto

 

Se come risultato, hai individuato il sottotono caldo, nel tuo incarnato prevalgono i bagliori giallo- olivastro, di conseguenza il tuo sottotono sarà valorizzato dai colori della terra come l’arancio, verde bottiglia, oro, giallo, pesca, rame e tutte le sfumature del marrone.

 

Il marrone, soprattutto il cioccolato, tra l’altro tornato di moda, crea un gioco tono su tono senza essere eccessivo.

 

Se preferisci i colori nude, il look più di tendenza nelle ultime stagioni, scegli tutte le sfumature del beige.

 

 

Se hai un sottotono freddo, la tua pelle risplende di riflessi rosa, rossi e anche bluastri. Ecco i colori che fanno per te:

 

  • Il bordeaux, è per eccellenza la tonalità più adatta sia in inverno e sia in estate, giacché esalta la forma della mano, in base alle ultime tendenze, questo colore può virare più sul prugna o sul marsala.

 

  • Via libera al fucsia, il viola, lilla, verde smeraldo, magenta, bianco puro, nero e argento e blu

 

  • Se si preferisce il rosso, scegliere una tonalità più fredda che vira al blu ovvero che contenga un po’ di fucsia all’interno.

 

  • Per un nude look scegliere rigorosamente le sfumature del rosa pallido con una goccia di toupe, che dona alle mani un effetto porcellana.

 

  • Tra i colori neutri tutte le sfumature di grigio, dal più scuro al più chiaro, sono perfette per il tuo incarnato rosato soprattutto se consideri un finish opaco.

 

 

Come puoi vedere la scelta è comunque ampia anche perché le case di moda riescono a creare nuance sempre più varie selezionabili e adattabili a ogni tipo d’incarnato.

 

Ricorda che indipendentemente dalla scelta del colore la chiave vincente per essere in prima linea è avere delle mani sempre curate.

 

Qualsiasi colore deciderai di indossare non potrà mai far risaltare le tue mani se manca la realizzazione di una manicure perfetta e impeccabile qualsiasi sia il colore dello smalto.

 

About The Author

Silvia

Consulente del benessere specializzata in estetica olistica e onicotecnica. Da sempre alla ricerca del bello e di una bellezza eterea e naturale

Cosa hai trovato di più interessante in questo articolo? Sentiti libero di commentare tramite Facebook. Rispondo di persona in genere entro 24 ore!

Leave A Response

* Denotes Required Field